Arcs Udine, concorso 338 Infermieri

infermiere arcs udine

Concorso per 338 Infermieri presso l’Azienda Regionale di Coordinamento per la Salute di Udine. È stato indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 338 posti di infermiere a tempo pieno e indeterminato presso l’Azienda Regionale di Coordinamento per la salute di Udine.   

I vincitori di concorso saranno assunti nell’area dei professionisti della salute e dei funzionari, a tempo indeterminato, secondo il bando pubblicato nella GU n.3 del 9 Gennaio 2024. L'Azienda Regionale di Coordinamento per la Salute (ARCS) è stata istituira il primo Gennaio 2019, attraverso il Decreto del Presidente della Regione numero 0240/Pres. del 21 dicembre 2018.   

Tale creazione è stata attuata in conformità con la Legge Regionale di riordino del Servizio Sanitario Regionale, identificata come Legge Regionale numero 27, emanata il 17 dicembre 2018. L'ARCS è stata costituita come ente con personalità giuridica pubblica in ottemperanza a tali disposizioni normative. Il seguente concorso scade il giorno 9 Febbraio 2024.

 


Quali sono i requisiti di accesso al concorso?

Il titolo richiesto è uno tra i seguenti:

  • Laurea in Infermieristica, appartenente alla classe L/SNT1 secondo il Decreto Ministeriale 270/2004
  • Laurea in Infermieristica, classe SNT/01, conformemente al Decreto Ministeriale 509/1999
  • Diploma universitario d'infermiere ottenuto ai sensi dell'articolo 6, comma 3, del D.L.vo 30/12/1992, n. 502 e s.m.i.
  • Diploma o attestato conseguito in base al precedente ordinamento, riconosciuto equipollente ai sensi della Legge n. 42/1999
  • Diploma universitario (D.M. della Sanità 27/07/2000 – Gazzetta Ufficiale n.191 del 17/08/2000) che abilita all'esercizio dell'attività professionale e all'accesso ai pubblici concorsi nel profilo infermieristico
  • Pari titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto equivalente a un titolo analogo acquisito in Italia.
  • Inoltre è necessaria la regolare iscrizione all'albo professionale.
  • Scheda concorso e Bando


I requisiti generali per partecipare al concorso pubblico sono i seguenti: 

  • Cittadinanza italiana o degli Stati membri dell’Unione Europea (UE); 
  • Avere idoneità psico-fisica all’impiego; 
  • Non essere stati esclusi dall’elettorato attivo; 
  • Assenza destituzione o dispensa dall’impiego presso una pubblica amministrazione. 
  • Assenza di condanne penali che comportino l’interdizione dai pubblici uffici o di condanne che, se intercorse in costanza di rapporto di lavoro, possano determinare il licenziamento; 
  • Aver assolto agli obblighi di leva (per i soli candidati di sesso maschile nati prima del 31 dicembre 1985). 
  • Manauale di preparazione: Inglese ed Informatica per concorsi pubblici

 

Quali sono le modalità per inviare la domanda?

Il candidato interessato a questo concorso può presentare la domanda di partecipazione esclusivamente telematicamente a questa pagina. Bisognerà autenticarsi con la propria identità digitale, utilizzando lo SPID o la CIE, Carta d’identità Elettronica.  La scadenza è fissata al 9 Febbraio 2024.

Chi contattare in caso di dubbi?

In caso di dubbi puoi rivolgerti  a  SC  gestione  risorse  umane  - telefono 0432/1438052; o scrivere una mail a questo indirizzo: infermieri2024@arcs.sanita.fvg.it

 


Quali sono le prove d’esame?

Prova scritta, svolgimento di un tema o soluzione di quesiti -a risposta multipla e/o sintetica e/o a completamento in merito a questi argomenti:

  • Area delle discipline fondamentali per gli infermieri, compresi concetti di infermieristica generale, gestione dei casi clinici, e relazioni assistenziali
  • Assistenza infermieristica in condizioni epidemiologiche, croniche, internistiche e chirurgiche, con attenzione alle patologie legate all'invecchiamento e alla fine della vita.
  • Principi di presa in carico e gestione delle malattie croniche.
  • Sicurezza clinica, valutazione, prevenzione e monitoraggio dei rischi legati all'assistenza.
  • Applicazione e controllo delle prescrizioni diagnostiche e terapeutiche in sicurezza.
  • Area organizzativa gestionale, includendo organizzazione e strumenti dell'assistenza infermieristica, priorità assistenziali, passaggio delle informazioni, continuità assistenziale, e documentazione delle cure.
  • Modelli di erogazione dell'assistenza infermieristica e lavoro in équipe multiprofessionale.
  • Responsabilità etiche, deontologiche e del dipendente pubblico.

Prova pratica che consisterà in una verifica delle conoscenze, tecniche e prestazioni infermieristiche assistenziali, ma anche aspetti organizzativi, di ricerca, evidence-based nursing e relazionali. Ai candidati potrebbe essere richiesta la risoluzione di casi assistenziali, simulazioni di interventi, percorsi diagnostico-terapeutici e processi clinico-assistenziali.

Prova orale, si tratterà di un colloquio sulle seguenti materie:

  • Le discipline proposte per le prove scritta e pratica, con approfondimenti su modelli assistenziali e organizzazione dei piani di attività.
  • Gestione delle risorse umane e materiali legate al processo assistenziale.
  • Verifica della conoscenza iniziale della lingua inglese e degli elementi di informatica.

L’Azienda si riserva di attivare una preselezione nel caso dell’arrivo di molte domande.  Le date delle prove e la sede dove si solgeranno verranno comunicate esclusivamente mediante pubblicazione nel sito ARCS, nella pagina dedicata alla procedura all’interno della sezione “Concorsi e avvisi” almeno 15 (quindici) giorni prima dell'inizio della prova scritta e 20 (venti) giorni prima delle prove pratica e orale senza ulteriore convocazione al domicilio dei candidati.

 

 Come prepararsi al concorso

Simula la tua prova concorso e valuta il tuo grado di preparazione. I nostri quiz d’esame sono gratuiti e provienienti da fonti ufficiali:

  1. Quiz per concorso di Infermiere
  2. Quiz su Legislazione Sanitaria 
  3. Quiz di inglese 
  4. Quiz di informatica
     
     

Commenti