Agenzia di tutela della salute val padana di Mantova, 1 dirigente veterinario

Anteprima

Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di un posto di dirigente veterinario, disciplina di igiene della produzione, trasformazione, commercializzazione, conservazione e trasporto degli alimenti di origine animale e loro derivati, area B, a tempo pieno ed indeterminato. (GU n.12 del 09-02-2024)

Scheda

Occupazione
Località
Posti
1
Scadenza
Scaduto
Tipo

Bando e allegati

    E' indetto con decreto n. 818 del 21 dicembre  2023  un  concorso
pubblico, per titoli ed esami, per la copertura a  tempo  pieno  e  a
tempo  indeterminato  di  un  posto  di   dirigente   veterinario   -
disciplina:     igiene     della     produzione,      trasformazione,
commercializzazione, conservazione  e  trasporto  degli  alimenti  di
origine animale e loro derivati (Area B). 
   Il termine per la  presentazione  delle  domande,  corredate  dai
documenti prescritti, scade alle  ore  12,00  del  trentesimo  giorno
successivo alla data  di  pubblicazione  del  presente  avviso  nella
Gazzetta Ufficiale della Repubblica  italiana  -  4ª  Serie  speciale
«Concorsi ed esami». Il testo del relativo avviso  con  l'indicazione
dei requisiti e delle modalita' di partecipazione all'avviso pubblico
e' pubblicato nel Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia  n.  3
del 17 gennaio 2024. 
   Per ogni informazione gli  interessati  possono  rivolgersi  alla
S.C. gestione e sviluppo delle risorse umane dell'ATS  Val  Padana  -
sede territoriale di Mantova, Via dei Toscani  n.  1,  Mantova  (tel.
0376/334.715/712) - orario dal lunedi' al  venerdi'  dalle  ore  9,00
alle    ore    11,00    e/o     visitare     il     sito     internet
http://www.ats-valpadana.it/  sezione   Amministrazione   trasparente
>Bandi di Concorso. 

Requisiti e titoli di studio

1. Titolo di studio:  
 Diploma di Laurea (DL) in Medicina Veterinaria. Tale laurea è stata equiparata con D.M. 05/05/2004, alla sotto descritta classe delle lauree Specialistiche (LS) di cui al D.M. 28/11/2000 e al D.M. 12/04/2001;   oppure 
 Diploma di Laurea Specialistica nella “Classe delle Lauree specialistiche in Medicina Veterinaria CLS-47/S” (D.M. 28/11/2000 e D.M. 12/04/2001). Qualora il diploma di laurea specialistica non indichi la classe di appartenenza, l’interessato è tenuto a richiedere all’Ateneo che ha rilasciato il titolo, apposita dichiarazione contente l’indicazione della classe di laurea;     oppure 
 Diploma di Laurea Magistrale (D.M. 22/10/2004 n. 270) nella classe LM-42 Medicina Veterinaria; qualora il diploma di laurea magistrale non indichi la classe di appartenenza, l’interessato è tenuto a richiedere all’Ateneo che ha rilasciato il titolo, apposita dichiarazione contente l’indicazione della classe di laurea; 
2. Specializzazione nella disciplina oggetto del presente Avviso o disciplina equipollente o affine. Ai sensi del 2° comma dell’art. 56 del DPR n. 483/1997, il personale del ruolo sanitario in servizio di ruolo alla data del 01/02/1998 nella disciplina oggetto del presente Avviso, è esentato dal requisito della specializzazione; 
3. Iscrizione all’Albo Professionale dei Medici Veterinari. 

Titoli di studio richiesti

Prove d'esame

Le prove di esame di cui all’art. 38 del D.P.R. 483/1997 sono le seguenti:  
- prova scritta: avente ad oggetto una relazione su argomenti inerenti alla materia oggetto del concorso o la soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti alla materia stessa; 
- prova pratica: vertente su tecniche e manualità peculiari della materia oggetto del concorso. La prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto;  
- prova orale: vertente sulle materie inerenti alla disciplina a concorso, nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire. Potrà inoltre, essere verificata la conoscenza, almeno a livello iniziale, di una lingua straniera a scelta tra inglese o francese e di elementi di informatica, oltre alla conoscenza da parte del candidato del Codice di Comportamento di questa ATS, disponibile sul sito istituzionale, nella sezione Amministrazione trasparente > Disposizioni generali > Atti generali > Codice disciplinare e codice di condotta >Codice di comportamento - nonché di quanto disciplinato dalla Legge n. 190 del 06.11.2012 in tema di anticorruzione. 

Dove va spedita la domanda

https://atsvalpadana.concorsismart.it/

Contatta l'ente

S.C. gestione e sviluppo delle risorse umane dell'ATS  Val  Padana  - sede territoriale di Mantova, Via dei Toscani  n.  1,  Mantova  (tel. 0376/334.715/712) - orario dal lunedì al  venerdì  dalle  ore  9,00 alle    ore    11,00 - www.ats-valpadana.it

Categorie correlate

Valuta la tua preparazione al concorso con i seguenti QUIZ online GRATUITI. Risposte esatte al termine del test.

Commenti