Un posto da ricercatore per la risoluzione dei problemi di traduzione dal cinese giuridico nel contesto del processo di armonizzazione sovranazionale del diritto ambientale

Occupazione: 
Luogo: 
Posti disponibili: 
1
Scadenza: 
12/01/2017
Attenzione, concorso scaduto!
Cittadinanza: 
Contratto: 
Titolo di studio: 

Al fine di garantire un accesso alla legislazione cinese e una partecipazione efficace della Cina al processo di armonizzazione del diritto nel settore ambientale è necessario affrontare le numerose criticità che si pongono, a livello traduttologico. L'Università di Bologna mette quindi a disposizione un posto da ricercatore nel tentativo di iniziare a superare tali problematiche.

Dove va spedita la domanda: 
La domanda di partecipazione alla selezione, dovrà pervenire in busta chiusa recante l'indicazione del titolo dell'assegno come da art.1 del bando, indirizzata al Direttore DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE, Via Zamboni 27/29, 40126 BOLOGNA, o presentata a mani oppure mediante racc. a.r.
Contatta l'ente: 
francesco.gentiluomo@unibo.it antonietta.corea@unibo.it
Prove d'esame: 
Valutazione titoli e colloquio.
Vuoi avere notifiche dei prossimi concorsi?
Registrati gratuitamente